Quando ci saremo dimenticati

Saremmo potuti nascere qui
in queste case senza porte
e allora partire sarebbe diverso
da questo abbandono.
Ma non oggi, domani.
Quando ci saremo dimenticati
d’aver lasciato le stanze
o qualcuno che aspetta
dai vetri rotti
dell’ultima finestra.
E partire per sempre
o per un’altra guerra
sarà come tornare.
Quando ci saremo dimenticatiultima modifica: 2008-12-01T09:33:00+01:00da codadigeco
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Quando ci saremo dimenticati

  1. Qui banzai43 rieccomi.
    Con grande rammarico ho abbandonato il blog http://www.bloggers.it/banzai43. In realtà l’abbandonato sono stato io (dal provider), ma questa è la vita. Dopo aver singhiozzato, per non stare con le mani in mano, ne ho aperti altri due. Eccoli:

    http://banzai43.wordpress.com

    http://banzai43.blogspot.com

    Ne stò testando la flessibilità e la compatibilità con le mie non eccelse capacità informatiche prima di decidere quale tenere in via definitiva.

    Se vorrai, come in passato, mantenere i contatti con me Te ne sarò grato.
    In amicizia, con l’augurio di buon futuro.

    banzai43

Lascia un commento